The Day After #pascolireloaded

“The day after”. Il giorno dopo il furto di computer ed altro materiale, informatico e no, perpetrato ai danni della nostra scuola, noi tutti, dirigente, docenti e personale Ata, siamo già pronti a rimboccarci le maniche per far tornare l’Istituto Comprensivo “Pascoli” all’armonia di sempre e per garantire che l’offerta formativa, in particolar modo per le classi 2.0, sia assicurata ai nostri alunni.
Queste ultime, convulse 24 ore, oltre che servirci a contare i danni subiti, ci hanno anche svelato una comunità attenta, sensibile, che valuta l’istituzione “scuola” come fondamentale sul territorio, e che in questo momento così particolare ci sta offrendo il proprio sostegno, morale ma anche materiale.
Da alcuni giorni siamo sommersi da chiamate, messaggi, contatti sui social, da parte di cittadini materani, ma anche di amici della “Pascoli” che vivono lontani: il desiderio di tutti è contribuire, anche con piccole somme, alla ricostruzione del nostro “parco computer”. Siamo ovviamente colpiti da questa attenzione e da questa sensibilità, che comunque non ci sorprende, considerando la generosità della città.
Non neghiamo che le tante offerte di aiuto giunte dalla comunità ci confortano e ci fanno già immaginare scenari di ricostruzione, che possano garantire la continuità della nostra azione didattica. Sappiamo che il percorso è lungo e complesso, ma siamo pronti ad intraprenderlo, accettando le proposte di aiuto che ci sono state fatte da singoli cittadini, imprenditori, associazioni e gruppi di genitori.
Consapevoli della necessità di trasparenza nell’accettare ed utilizzare fondi esterni alle risorse della scuola, abbiamo deciso comunque di accettare le tante generose offerte, e dalla prossima settimana saremo pronti a ricevere donazioni liberali sul nostro conto corrente bancario.
Per garantire la corretta destinazione d’uso dei fondi che perverranno, ci sarà una causale apposita, che ne vincolerà l’uso finale.
Nei prossimi giorni comunicheremo le modalità precise per versare i vostri contributi. Ringraziamo tutti, di vero cuore.
Anticipiamo l’IBAN dell’Istituto Comprensivo ex Scuola Media “G. Pascoli: IT54 Y057 8704 0200 9557 0180 517 Banca Apulia – Filiale di Matera.
Causale: “Contributo volontario post-furto per acquisto di beni informatici per la Pascoli”.

#pascolireloaded